I viaggi

Il viaggio di formazione e conoscenza dell’APS Lungo la rotta balcanica si rivolge principalmente a operatori sociali dei centri di accoglienza, a studenti universitari e a chiunque sia interessato a conoscere da vicino le storie delle persone che poi ritroviamo a dormire per strada, nei centri per migranti, alla fermata di un tram, in coda in Questura nelle città in cui viviamo.

Il viaggio, esclusivamente via terra, ha una durata di sei giorni e mira a ripercorrere parte della rotta balcanica, attraverso incontri con i gruppi, le associazioni e le ong impegnate quotidianamente nel sostegno alle persone migranti in Serbia, Bosnia, Croazia, Slovenia e Italia.

Scopo del viaggio è quello di analizzare il ruolo di queste realtà nel territorio in cui operano e le sfide che affrontano nella tensione tra azione umanitaria e azione politica, tra assistenzialismo e diritto, tra emergenza e progettazione a lungo termine; approfondire le politiche migratorie europee e i sistemi di accoglienza nell’Unione Europea e nei Balcani; analizzare i mutamenti morfologici e geografici dei luoghi, con particolare attenzione ai campi profughi, alle aree di confine, ai luoghi di “concentramento” di migranti; incontrare le persone migranti e creare una rete con le realtà della società civile locale per promuovere uno scambio di conoscenze e di pratiche.

Dicembre 2017 – 5 persone con un furgone Ducato. Staranzano (Tenda per la Pace), Belgrado (Belgrade Center For Human Rights, Pin, Infopark, Atina, Msf, IOM, Subotica (BelgrAid), Sombor, Novi Sad, Sid (Czech team, No name’s kitchen, Msf), Adasevci, Zagabria (Are You Syrious), Lubjana (Ambasada Rog)

Ottobre 2017 – 8 persone con due automobili. Tappe: Gorizia (Insieme con voi, Gorizia Solidale), Adasevci, Belgrado (Infopark, Msf, Miksaliste), Subotica (BelgrAid), frontiera ungherese, Sid (No name’s kitchen), Zagabria (Are You Syrious), Lubjana (Ambasada Rog), Staranzano (Tenda per la Pace)

Luglio 2017 – 5 persone con due automobili. Tappe Gorizia (Insieme con voi, Tenda per la Pace), Belgrado (Infopark, Refugee Serbia Foundation), Adasevci, Obrenovac, Subotica (Fresh Response, Msf), confine ungherese, Sid (No name’s kitchen), Vukovar, Slavonski brod, Zagabria (Are You Syrious)

Per ulteriori informazioni sulle prossime partenze e sul programma di viaggio, scrivi a lungolarottabalcanica@gmail.com

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: